News

L’ avventura di una vita: Esplorando la Calabria tra note, sapori e panorami mozzafiato

today23 Maggio 2024

Sfondo
share close

L’ avventura di una vita: Esplorando la Calabria tra note, sapori e panorami mozzafiato

La Calabria, un’eterna terra di contrasti e congiunzioni, dove il blu profondo del mar Ionio e del Tirreno si incontrano con il verde intenso della sua rigogliosa natura. Questa regione del Sud Italia, incastonata tra le acque cristalline e le aspre montagne, è un luogo ricco di storia, cultura e, soprattutto, di un’irresistibile vivacità espressa anche attraverso la sua musica, la sua cucina e la sua gente. Un viaggio in Calabria è un’immersione in un mondo dove ogni angolo racconta una storia, ogni piatto narra di tradizioni ancestrali e ogni nota musicale trasporta in un viaggio emotivo senza precedenti.

Il viaggio inizia dalla costa, dove le spiagge di Tropea, con la loro sabbia fine e il mare trasparente, offrono un panorama da cartolina, dominato dall’Isola Bella. Risalendo verso l’interno, si rimane incantati dalla forza della natura che si manifesta nel Parco Nazionale della Sila, uno spazio dove il tempo sembra fermarsi. Qui, tra laghi incantati, antichi borghi e foreste secolari, si può respirare l’essenza più pura della Calabria.

Reggio Calabria e Scilla - www.costadeglidei.it

Ma è forse attraverso il palato che la Calabria si rivela in tutto il suo splendore. La cucina calabrese è un trionfo di sapori intensi e genuini, un viaggio sensoriale che inizia con il piccante del peperoncino, vero e proprio totem della gastronomia locale, e si snoda attraverso la ricchezza dei prodotti della terra e del mare. Non si può partire senza aver assaggiato la ‘nduja, spalmabile e piccante, capace di accendere i piatti più disparati, o senza essersi deliziati con un piatto di troccoli al tartufo nero di Calabria. E poi c’è il Pecorino del Monte Poro, formaggio dall’aroma unico, che racchiude il profumo dei pascoli calabresi.

La storia della Calabria e i piatti tipici della cucina calabrese - Veratour

La Calabria, regione situata nell’estremo Sud dell’Italia, è terra di storia, cultura e, naturalmente, musica. Questa regione ha dato i natali a vari artisti di talento che hanno lasciato il segno nel panorama musicale italiano e internazionale. Di seguito, un accenno su tre cantanti o gruppi musicali originari della Calabria.

Nata a Bagnara Calabra, Mia Martini è stata una delle voci più emozionanti, intense e riconoscibili della musica italiana. Con la sua voce profonda e il suo stile interpretativo unico, Martini ha saputo toccare le corde dell’anima, trattando temi di amore, solitudine e introspezione. Canzoni come “Minuetto”, “Almeno tu nell’universo” e “Piccolo uomo” sono solo alcuni degli esempi della sua capacità di emozionare e coinvolgere. Nonostante le difficoltà personali e le tragedie che hanno segnato la sua vita, Mia Martini è ricordata come una delle più grandi interpreti della musica italiana.

Il ricordo di Mia Martini: siamo tutti più poveri senza la sua voce

Brunori SAS (Dario Brunori): Attivo dal 2009 e originario di Cosenza, Brunori SAS è il nome d’arte di Dario Brunori, cantautore che ha saputo conquistare il pubblico grazie alla sua capacità di narrare storie quotidiane con una lente d’ingrandimento sulla provincia italiana, la vita e le sue contraddizioni. La sua musica, che spazia dal folk al pop, è dotata di una sincerità e una poesia che toccano temi universali, rendendolo uno dei cantautori più apprezzati del nuovo panorama musicale italiano. Canzoni come “La verità” mostrano il suo talento nel raccontare storie in cui molti si possono riconoscere.

Brunori Sas

Rino Gaetano: Nato a Crotone, è stato un cantautore che ha saputo coniugare ironia, critica sociale e analisi dei costumi in maniera originale e pungente. Le sue canzoni sono caratterizzate da testi acuti, spesso surreali, ma sempre profondamente attenti alla realtà sociale e politica dell’Italia degli anni ’70. Brani come “Gianna”, “A mano a mano” e “Ma il cielo è sempre più blu” sono diventati veri e propri inni generazionali, testimoniando l’ingegnosità e la creatività di questo artista indimenticabile.

Rino Gaetano in "altro" - Treccani - Treccani

Questi artisti, pur nelle loro differenze di genere e approccio musicale, condividono l’origine calabrese e la capacità di aver portato un pezzo della loro terra nelle loro espressioni artistiche, influenzando generazioni di ascoltatori e lasciando un segno indelebile nella musica italiana.

Visitare la Calabria è un’esperienza che si incide nell’anima, fatta di incontri, scoperte e momenti di pura magia. È un luogo dove la storia millenaria si intreccia con la vitalità del presente, dove la natura selvaggia si fonde con l’accoglienza calda delle sue genti. In questo viaggio immaginario, abbiamo solo sfiorato la superficie di ciò che la Calabria ha da offrire. Ogni viaggiatore che si avventura in queste terre porterà a casa una parte di Calabria nel cuore, con la promessa, quasi certa, di voler ritornare a esplorare ancora la sua infinita bellezza.

Scritto da: alex

Rate it

Articolo precedente

Libri

LIBRI – Cosigliato da ZpZMHz (The Notorius B.I.G.)

Dalle prime battaglie freestyle per le strade di Brooklyn fino alla consacrazione come uno dei rapper più influenti della storia, la carriera fulminante di Christopher Wallace aka Notorious B.I.G. rivive in questa biografia a fumetti senza censure. In un flow di hit mondiali, vita da gangsta e dissing spietati emerge il ritratto a tutto tondo di un MC in grado di raccontare con le sue rime Brooklyn, New York e […]

today21 Maggio 2024


0%